Arriva il gay pride a Treviso. Gentilini:”Pronti olio di ricino e manganelli”

Treviso Pride, Gentilini: «olio di ricino e manganelli»

gentiliniGiancarlo Gentilini ospite della Zanzara a ruota libera contro il gay pride di Treviso. L’ex sindaco del capoluogo della Marca ne ha anche per le vittime della strage di Orlando ree, secondo lui, di aver provocato l’omicida. «Se invece di ostentare – ha affermato – ognuno restasse con i propri difetti, forse non ci sarebbe necessità di fare club e cortei».

«Il Comune ha dato il patrocinio al Gay Pride, io non l’avrei mai dato», prosegue Gentilini, «sarei per interventi drastici, manganelli, olio di ricino, ma la legge è dalla loro parte, ci sono anche le unioni civili». Ovviamente Gentilini afferma di non aver «niente contro gay e lesbiche», ma «l’immagine di Treviso è rovinata da questa manifestazione». (fonte)

Comments

comments