«Attenti, arrivano i ladri»: i residenti sparano coi fucili e li mettono in fuga

Passaparola e reazione degli abitanti di due vie a Faè
Imprenditore e vicino escono di casa e sparano in aria

cartucce pallottole spari, fuciliUna serata di furti. I ladri ci hanno provato in cinque abitazione in due vie di Faè di Oderzo. Ma quello che non si aspettavano è accaduto: i residenti dopo il passaparola si sono organizzati e li hanno messi in fuga sparando in aria con i fucili.

Sandro Magro, imprenditore, è uno dei protagonisti della rivolta, in mano ha i bossoli dei colpi sparati poche ore prima: «Ogni volta che di notte sento il cane che abbaia esco col fucile in mano». L’altra sera però lui e i suoi vicini con i fucili hanno anche fatto fuoco.
(fonte)

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*