Ebola, la Kyenge insegue Bitonci armata di telecamere ma il sindaco non la riceve

kyenge bitonciL’europarlamentare Pd ed ex ministro Cècile Kyenge stamattina era a Padova. Assieme al giornalista inviato di “Matrix” David Parenzo e con l’ordinanza anti-Ebola in mano, ha chiesto di poter incontrare il sindaco leghista Massimo Bitonci, che però non l’ha ricevuta. Dopo un paio d’ore in centro, a uso e consumo delle telecamere di Mediaset, la Kyenge e Parenzo sono tornati a Roma.

«La prossima tappa de “il Sindaco Ascolta” – fa sapere il primo cittadino leghista – sarà lunedì 17 novembre, al PalaSpiller di Piazza Azzurri d’Italia all’Arcella, dalle ore 15.30 alle ore 19.30. In quell’occasione potrò incontrare, anche singolarmente, per un tempo massimo di 3 minuti, come già accaduto alla Guizza e a Mortise, i cittadini residenti nel Quartiere II. Se l’ex ministro Kyenge vuole parlarmi, invece di presentarsi di soppiatto a Palazzo Moroni, quando sono impegnato altrove, con un codazzo composto da teleoperatori e showman, faccia come tutti gli altri cittadini: prenda la residenza nel Quartiere II, venga al PalaSpiller e aspetti il suo turno».(ilgazzettino)

Comments

comments