Ospite al centro di accoglienza spaccia droga ai ragazzini, arrestato grazie ai genitori

Volterra, spaccia droga ai minorenni: in manette

droga pisaGli agenti di Polizia con alcuni appostamenti hanno notato la cessione di droga. Il giovane è stato così arrestato

E’ finito in manette un 21enne, originario della Guinea Bissau, per spaccio di droga nel parco pubblico ‘la Pista’ di Volterra. Sono stati gli agenti di Polizia del Commissariato volterrano, in seguito ad alcune segnalazioni di cittadini, a notare i movimenti sospetti e la cessione di droga a minorenni. Il ragazzo è un profugo ospite del centro di accoglienza Santa Chiara, al quale però è stato negato il diritto di asilo per mancanza di requisiti e dovrà dunque lasciare l’Italia.

“Si tratta di un episodio veramente grave – commenta il sindaco Marco Buselli – a nome di tutta la comunità di Volterra, sento di esprimere un sentito ringraziamento al Commissariato di Polizia della nostra città per il brillante intervento, ma anche ai gestori della Pista, al Santa Chiara e ai volterrani, che hanno collaborato. La rete di controllo sociale, ancora una volta, ha funzionato con un vero e proprio gioco di squadra. La gravità dell’accaduto è tale che merita un provvedimento esemplare, come l’espulsione. Episodi simili vanno isolati, repressi e combattuti con ogni mezzo”. (fonte)

 

Comments

comments