Il Segretario del Pd che gestisce pagine Facebook di video porno con minori

PEDOPORNOGRAFIA: Selvaggia Lucarelli contro il segretario Pd: “Gestisce pagine Facebook con link a video porno con minori”

pdSegretario PD e amministratore di una pagina Facebook che incita allo stupro di tredicenni. È Davide Miele, segretario della sezione del Partito Democratico di Martellago, vicino Venezia, denunciato pubblicamente da Selvaggia Lucarelli sulla sua pagina social.

La vicenda inizia qualche giorno fa. La blogger e la pagina Facebook “Sesso, droga e pastorizia” (colpevole di far girare video pornografici à la Tiziana Cantone) si scambiano offese e accuse reciproche. Uno dei difensori della pagina è proprio Davide Miele, che in un post scrive, alludendo alla Lucarelli e ai suoi strali mediatici contro i contenuti del sito: “Non intendiamo darle corda, farla passare come la povera vittima del web, ogni cosa a suo tempo”.

Miele non è solo un sostenitore di “Sesso, droga e pastorizia” ma è anche uno degli amministratori dell’eloquente pagina Facebook “Acazzoduro”. La pagina, come ha scritto Selvaggia, è una di quelle sospettate di aver diffuso le foto e i video pedopornografici della Bibbia 3.0, l’archivio digitale con contenuti hard di ragazze anche minorenni, con tanto di nomi e cognomi. Le immagini e i filmati erano stati diffusi online tra gruppi segreti e pagine social, tra cui quella gestita da Miele, dove le ragazzine venivano prese di mira e si inneggiava addirittura allo stupro.

“Come si concilia l’attività di segretario PD di Martellago con l’amministrazione di una pagina simile?” si chiede ora Selvaggia. In effetti…
(fonte)

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*