imam

Assassini, ladri e terroristi: ecco gli imam dentro le carceri

Il dossier segreto dell’intelligence sui detenuti musulmani nei penitenziari italiani: i nomi e le storie dei 26 predicatori più pericolosi. E alcuni saranno liberi tra un anno Sono spacciatori, apprendisti terroristi, stupratori e rapinatori. Sono i cosiddetti imam a cui s’affidano per preghiere e pratica religiosa i 7.646 detenuti di fede musulmana nelle carceri italiane.…

immi autobus

Adolescenti sudanesi minacciano gli operatori della caritas:”dateci i documenti o vi ammazziamo”

Migranti barricati sul pullman minacciano gli operatori della Caritas Si sono asserragliati su un pullman della Caritas, rifiutando di scendere e minacciando gli operatori, pretendendo di avere immediatamente il documento per l’espatrio. Cinque giovanissimi migranti sudanesi di età compresa tra i 13 e i 16 anni, sono stati arrestati dalla polizia per estorsione, minacce, falsa…

carcere

Gli immigrati? Delinquono sei volte più degli italiani. Parola di “Sole 24 ore”

Terrorismo, perché l’Europa è impotente Certo, possiamo anche trastullarci con le solite parole d’ordine: ci vuole “più coordinamento”, “più intelligence”, più “unità d’azione”, “più investimenti”, “più risorse”, “più cultura”, “più Europa”. Possiamo anche raccontarci che un intervento militare massiccio e determinato sarebbe in grado di estirpare il terrorismo islamico alla radice. Ma temo che, per…

prigione

Cella troppo piccola, detenuto albanese condannato per prostituzione minorile risarcito con sconto sulla pena

Prima applicazione in Italia del decreto imposto dall’Unione europea contro la “detenzione inumana”: non aveva i tre metri minimi di spazio, riceverà anche 4.800 euro. Bitonci: “Danno la buonuscita a un criminale” PADOVA (mattinopadova). Detenuto padovano risarcito con 4.808 euro: è la prima applicazione in Italia del nuovo decreto che colpisce la “detenzione inumana” così…

scippo

Da oggi la legge vieta la prigione agli scippatori

I lettori milanesi sono stati informati da poche righe in cronaca. Se riassumo la vicenda è dunque ad uso e consumo di chi non riceve le pagine dedicate al capoluogo lombardo. Martedì, in una zona centrale e ben frequentata della città, una donna di 68 anni è stata seguita fin dentro l’androne del palazzo in…

arton17839

Presto denunciati gli utenti che diffondono attraverso internet materiale lesivo alle cariche dello Stato

Il Governo italiano ha ingaggiato una società – la Hagakure srl – per censire chi, sul web e sui social network, deride l’immagine dei componenti delle alte cariche governanti. Segnaleranno e chiederanno la chiusura degli account irriverenti e offensivi di chi fa fontomontaggi ironici o sessualmente denigratori, ma anche chi scrive frasi che ledono l’immagine. Come già accadde pochi mese scorsi a chi…