Scusi lei è dell’Isis? L’incredibile test per scoprire gli jihadisti sui barconi

Porte aperte: Scusi, lei è dell’Isis? No? E lei è un terrorista? No? Nemmeno lei? Allora avanti, potete entrare. Ascoltate: c’è qualcuno qui, su questo barcone, che ha sgozzato un ostaggio americano? Un volontario inglese? Un cristiano copto? No? Davvero? Siete sicuri? Non avete mai decapitato nessuno? Lapidato donne? Crocefisso preti? Bruciato almeno un pilota giordano…

L’Isis “usa Nutella e gattini per reclutare donne”

La Cnn ci crede. Ma diversi esperti si mostrano scettici I feroci jihadisti dello Stato islamico ‘usano’ la Nutella e teneri gattini per reclutare donne occidentali golose e dal cuore tenero? “L’Isis parla online di vasetti di Nutella, foto di micetti ed emoticon”, sostiene Carol Costello della Cnn, aggiungendo che i terroristi “vogliono che la…

Mossad: “I jihadisti preparano 10 attacchi in Europa”

I servizi israeliani lanciano l’allarme: “Attacchi imminenti”. Partito già il sondaggio online per scegliere l’obiettivo “Dieci attacchi simultanei in tutta Europa”. L’allrme lanciato dal Mossad, i servizi segreti israeliani, mette i brividi. Dopo gli attacchi di Parigi dello scorso gennaio è massima allerta in tutto il vecchio continente per evitare che si ripetano altre stragi…

“Jihadisti islamici? Segaioli ossessionati dal porno”

I jihadisti britannici che partono per combattere nelle file dell’Isis altro non sono che “segaioliossessionati dal porno”: parola del sindaco di Londra Boris Johnson Il primo cittadino della capitale britannica, non nuovo a uscite di questo genere, in un’intervista concessa a The Sun attacca duramente i propri concittadini e compatrioti che abbandonano il Regno Unito…

Isis, “entreremo in Europa con migranti”

La minaccia in un rapporto Stato islamico citato dai siti libici TRIPOLI, 27 GEN – L’Isis punta alla Libia “per arrivare in Europa” con i migranti e “trasformarla in inferno”.     Lo rivela un rapporto dello Stato islamico ripreso da media libici, che cita “l’immigrazione clandestina”. “Se riusciremo a sfruttare questo canale, la situazione in…

Isis pubblica il suo codice penale: uccisioni, amputazioni e crocifissioni per chi non rispetta le leggi

Una sorta di codice penale in cui vengono elencate le punizioni per tutti coloro che infrangeranno le regole nei territori controllati dallo Stato Islamico. L’Isis ha pubblicato un documento nel quale sono dettagliatamente elencati i reati e le pene: dalla morte alla lapidazione, dalla crocifissione al taglio di gambe e mani. Secondo una traduzione del…

Greta e Vanessa, fine della farsa. Un inviato racconta la verità sulle amiche dei ribelli – Video

Vi spiego cosa facevano davvero in Siria Greta e Vanessa. Parla il reporter Micalessin L’organizzazione fai-da-te, le telefonate controverse prima della partenza, i presunti legami con i ribelli, i kit di pronto soccorso che sembrano più che altro equipaggiamenti per militanti armati o guerriglieri. Dal loro rientro in Italia, avvenuto lo scorso 16 gennaio, si…

Le italiane di Allah che inneggiano ad Hitler e amano il califfo

Le italiane di Allah che inneggiano alle stragi. Un fenomeno sottostimato, sono decine tra immigrati e convertite: mandano baci ai guerriglieri e lodano Hitler. Un’altra musulmana naturalizzata nel nostro Paese avrebbe aderito alla guerra santa in Siria, ma su Facebook sono decine le «jihadiste» d’Italia, almeno a parole.   Estremiste, non terroriste, pronte a pubblicare…

Vanessa e Greta, samaritane pentite innamorate dei tagliagole islamici

Vanessa e Greta, samaritane innamorate del kalashnikov Sui loro profili Facebook frasi pesanti e immagini forti. E amicizie con combattenti che posano con i cadaveri (ilgiornale) Fotomontaggi con il kalashnikov avvolto dai fiori, l’appello per salvare un barcone di clandestini, insulti alle Nazioni Unite e amici combattenti in Siria sono le tracce lasciate su Facebook di…

Difende bimbo di 10 anni da immigrati: prelevato da scuola e pestato a sangue

Siamo clandestini in casa nostra. Per il ragazzo pestato all’Isis Fermi nessuna marcia né sciopero di solidarietà o protesta (lagazzettadilucca) Dispiace dover passare sempre per bastian contrario, per rompicoglioni, per uno che ha sempre qualcosa da dire e da ridire, ma quanto avvenuto all’Isis pardon Itis Fermi richiede una riflessione provocatoria, ma ricca di significato. Se…